Lei è una vera Mammamatta!

Lei è una vera Mammamatta!

Un giorno il mio compagno mi disse: “ho letto su tgcom24 un’intervista ad una ragazza che potresti essere tu..” E senza aspettare un istante corsi a leggere l’articolo e.. sì, nella storia di Ornella mi ci sono immedesimata immediatamente.

Lei è una mamma bis di quelle speciali.

family

Una di quelle mamme che non si limitano a comprare il costume di carnevale al figlio, lo devono confezionare ad hoc perché quelli venduti in cartoleria sono troppo banali (ed aggiungerei troppo sintetici), che non posso semplicemente andare in pasticceria ad ordinare la Torta Dinosauro per il compleanno ma la devono impastare e modellare scegliendo tutti i componenti secondo una palette cromatica predefinita.
Io la definirei una mamma creativa, lei si considera una Mammamatta.
Da qui il nome del suo brand.

inserzione4

Ornella ha lavorato per molto tempo in agenzia pubblicitaria e grandi aziende (altro punto che abbiamo in comune) e, come tante donne, ha deciso di fare un figlio e questo l’ha portata a dover cambiate tutta la sua vita, anche a livello professionale. La  ammiro molto perché oltre ad essere una brava creativa è un ottimo esempio come donna: i sogni possono diventare realtà l’importante è non arrendersi mai. Ma proprio mai.

Con Ighirigori condivide una grande passione per le pance, questo è quello che afferma:
“Il pancione è il primo simbolo che contraddistingue la mamma, e gli abiti che lo ricoprono diventano essi stessi simbolici. La maternità si manifesta infatti anche attraverso precise scelte nell’abbigliamento, che permette di rivelare oppure nascondere agli altri il proprio stato.
In gravidanza più che mai convivono queste due esigenze: celare e celebrare, velare e rivelare.
L’idea di Mammamatta nasce da questa riflessione: far parlare il pancione.”

primorespiroshort

selfie_square

because

Quando proposi ad Ornella di fare qualcosa insieme, ovvero quello che si sarebbe concretizzato nel il nostro kit Love Combo (che comprende una sua t-shirt ed un nostro chiama angeli ad un prezzo speciale), lei mi rispose all’istante di sì, proponendo idee, facendo foto, spendendo tempo, dando la sua opinione, insomma collaborando al 100%. E non solo, ha deciso di inserire una nuova sezione nel suo shop con i nostri chiama angeli e di tutto questo gliene sono molto grata.

La t-shirt scelta da associare al nostro chiama angeli è questa, la mia preferita:

53

ed una ovviamente l’ho tenuta per me, curiosa di vedere il risultato di questa frase a doppio senso quando la mia pancia, nei prossimi mesi, scoppierà non solo a livello simbolico!
Intanto eccomi qui:

image2

e questo è il nostro kit Love Combo:

MM_ighirigori_2

Sullo shop trovate una nuova sezione, quella dedicata agli accessori dove trovate il kit fino ad esaurimento scorte.

MM_ighirigori_3

Che questo non sia di buon auspicio per incrementare la sezione degli accessori ed inserire qualche novità?

Chi ci seguirà lo saprà!

Un abbraccio,
Erika

No Comments

Post A Comment